Aspic alle fragole e pesche

Aspic alle fragole e pesche

Aspic alle fragole e pesche
 
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
L’aspic è un piatto composto da vari ingredienti incorporati nella gelatina. In questo caso abbiamo un aspic dolce, con la frutta fresca, fresco e perfetto come dessert al cucchiaio nelle stagioni calde.
Autore:
Dosi: per 6 persone
Ingredienti
  • 4 pesche gialle
  • 1 vaschetta di fragole
  • 20 gr di gelatina in fogli
  • 400 ml di succo d'uva bianca
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 rametto di menta
Istruzioni
  1. Far sbollentare le pesche in acqua bollente per pochi minuti in modo che sia più facile spelarle.
  2. Lasciare in ammollo per 15 minuti i fogli di gelatina in fogli, in un poco di acqua fredda.
  3. Trascorso questo tempo, versare in un tegame i succhi d’uva e limone, insieme allo zucchero e scaldare a fuoco dolce, poi togliere il tegame dal fuoco e aggiungere la gelatina ben strizzata, mescolando con un cucchiaio di legno finché non si sarà sciolta, quindi lasciar raffreddare.
  4. Nel frattempo pelare le pesche, tagliarle a metà e levare i noccioli, lavare le fragole, eliminare i piccioli e tagliarle a metà.
  5. In uno stampo distribuire un poco di gelatina in modo da rivestirlo con uno strato uniforme, quindi lasciarlo rapprendere in frigorifero.
  6. Sul fondo dello stampo iniziare sistemando uno strato di frutta, poi versarvi sopra una parte della gelatina, quindi rimettere a raffreddare.
  7. Continuare così facendo uno strato alla volta e raffreddando finché non saranno finiti gli ingredienti, aggiungendo qualche fogliolina di menta a piacere.
  8. Lasciare in frigorifero per 6 ore prima di servire l’aspic, sformandolo su un piatto di portata.
  9. Per compiere quest’azione immergere prima velocemente lo stampo in acqua calda.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *