Avocado: una miniera di proteine dai mille usi

L’avocado è un frutto  originario del Sud America e dell’America Centrale e in particolare del Messico e del Guatemala.

Il suo nome deriva dallo spagnolo avogado, dall’etimologia popolare dell’azteco ahuacatl (“frutto dell’amore”) ed era uno degli alimenti base dei Maya e degli Aztechi.

Il frutto ha la forma tipica di una pera, colore verde tendente al nero in base alla varietà.

La polpa è di un colore unico, giallino-verde, la cui consistenza burrosa lo rende anche facile da spalmare e tagliare in base alle necessità culinarie del momento.

L’avocado è una fonte eccellente di vitamina E. Questo frutto è anche ricco di grassi “buoni” in quanto si tratta di oli vegetali costituiti da acidi grassi insaturi, tra cui l’acido oleico e linoleico.

Attenzione però perché ogni frutto può anche arrivare, in base alle dimensioni, a superare le 400 calorie. D’altro canto l’avocado contiene molto potassio e vitamina A.

Benché gli spagnoli conoscessero l’esistenza dell’avocado fin dal 1519, fu sempre disprezzato in quanto non molto saporito, fino a quando, nel XX secolo, non divenne popolare negli Stati Uniti e da quel momento l’avocado è diventato un must sulla tavola di molti di noi.

Ma veniamo alle principali proprietà benefiche dell’avocado. E’ noto che questo frutto abbia doti quasi magiche, dovute al fatto che è ricco di acido grasso linoleico e omega 3. Si tratta dei cosiddetti “grassi buoni”, che riescono ad inibire la produzione di colesterolo.

Mangiare l’avocado si rivela quindi un’ottima idea per il cuore e l’apparato cardiocircolatorio in generale.

L’avocado è ricco di antiossidanti tra cui la vitamina A e la vitamina E. Esse agiscono nel riuscire a donare alla pelle una certa elasticità. Per la loro presenza, l’avocado rientra fra gli alimenti antitumorali per eccellenza.

Grazie all’avocado si può contrastare la depressione e si può esercitare un’azione di prevenzione nei confronti del morbo di Alzheimer. Essendo ricco di vitamina D, aiuta ad assorbire il calcio e il fosforo, agendo contro l’osteoporosi e l’artrosi.

Inoltre è anche famoso per i suoi poteri antinfiammatori.

Ma in cucina? Come possiamo usate l’avocado?

Tra le molte ricette disponibili su Facile.Cooking sono presenti diverse idee per usare l’avocado in cucina.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *