Calamaretti ripieni ai funghi

Calamaretti ripieni ai fungi

Calamaretti ripieni ai fungi
 
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
Un secondo piatto perfetto per unire i sapori del mare a quelli di terra.
Autore:
Dosi: per 4 persone
Ingredienti
  • 300 gr di calamaretti
  • 25 gr di funghi secchi
  • 50 gr di ricotta
  • 70 gr di farina
  • 1 tuorlo
  • 1 spicchio d’aglio
  • Prezzemolo
  • Erba cipollina
  • 10 gr Parmigiano grattugiato
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Stuzzicadenti o filo da cucina
Istruzioni
  1. Mettere i funghi a bagno in dell’acqua calda.
  2. Pulire i calamaretti conservando solo i tentacoli.
  3. Tritare i tentacoli a lasciarli insaporire per qualche minuto in una padella con 3 cucchiai d’olio, 1 spicchio d’aglio tritato, ½ cucchiaio di prezzemolo tritato, i funghi asciutti e tritati, un pizzico di sale e pepe.
  4. Lasciar raffreddare il composto e unire la ricotta, il tuorlo, il parmigiano grattugiato, 5 steli di erba cipollina tagliata a rondelline, ½ cucchiaio di prezzemolo
  5. Riempire le sacche dei calamari con la farcitura preparata e chiudere con degli stuzzicadenti o con del filo da cucina.
  6. Infarinare e friggere i calamari in olio ben caldo.
  7. A cottura ultimata scolare l’unto in eccesso su della carta da cucina, salare, pepare e condire con un pizzico di erba cipollina.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *