Capretto alla marchigiana

Capretto alla marchigiana

Capretto alla marchigiana
 
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
Il capretto alla marchigiana è un secondo piatto tradizionale delle Marche, che generalmente viene preparato durante le festività pasquali. Si tratta di bocconcini avvolti nella pancetta arrotolata, anch’essa prodotto tipico marchigiano, e cotti in forno con rosmarino, salvia e alloro. Il sapore intenso e aromatico di questo piatto si deve all’utilizzo delle erbe aromatiche e della pancetta ma anche del marsala. Il vino oltre a sgrassare la preparazione dona alla salsa d’accompagnamento una nota dolce.
Autore:
Dosi: per 4 persone
Ingredienti
  • 1 kg di capretto
  • 200 gr di pancetta arrotolata a fette
  • 2 spicchi d’aglio
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • ½ bicchiere di Marsala
  • 100 gr di mollica sbriciolata
  • 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 300 gr di brodo di carne
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • Salvia q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Alloro q.b.
  • Pepe q.b.
Istruzioni
  1. Tagliare il capretto in 12 parti uguali e rimuovere il grasso.
  2. Salare e pepare i pezzi di capretto.
  3. Avvolgere ogni pezzo di carne con la pancetta e disporli in una teglia unta.
  4. Disponetevi sopra qualche foglia di salvia, alloro e rosmarino.
  5. Infornare per 40 minuti circa in forno statico a 180°, bagnando di tanto in tanto con il vino bianco e con il brodo di carne.
  6. In una ciotola mescolare la mollica di pane con il prezzemolo tritato e l’aglio.
  7. Togliere il capretto dal forno al termine dei 40 minuti e cospargere tutti i pezzi di capretto con il condimento di mollica e prezzemolo, e infornare nuovamente per qualche minuto in modalità grill.
  8. Togliere il capretto dal forno e tenerlo al caldo.
  9. Filtrare il fondo di cottura e portarlo a bollore in un tegame.
  10. Unire il Marsala e continuare la cottura fino a farlo evaporare.
  11. Stemperare la maizena in un mestolo di brodo ed unire al fondo di cottura filtrato.
  12. Lasciar addensare la salsa e versarla sui bocconcini di capretto ancora caldi.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *