Colomba di Pasqua

Colomba di Pasqua

Colomba di Pasqua
 
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
Fu Dino Villani, direttore pubblicità della ditta milanese Motta, già celebre per i suoi panettoni natalizi, che negli anni trenta del 1900 per sfruttare gli stessi macchinari e la stessa pasta, ideò un dolce simile al panettone, ma destinato alle solennità della Pasqua. Da allora la colomba pasquale si diffuse sulle tavole di tutti gli italiani, e anche ben oltre i confini dell'Italia. L'impasto originale, a base di farina, burro, uova, zucchero e buccia d'arancia candita, con una ricca glassatura alle mandorle, ha successivamente assunto varie forme e varianti. Se siete amanti del cioccolato, potete utilizzare 150 gr di gocce di cioccolato al posto dell’uvetta e delle arance candite.
Autore:
Dosi: per 1 colomba
Ingredienti
  • 450 gr di farina manitoba
  • 40 gr di latte
  • 100 gr d’acqua
  • 5 gr di lievito di birra
  • 140 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 2 uova
  • 15 gr di sale
  • 50 gr di arance candite
  • 100 gr di uvetta
  • 1 bacca di vaniglia
  • 8 gr di amido di mais
  • 60 gr di mandorle
  • 50 gr d’albume d’uovo
  • 15 gr di farina di mais
  • 40 gr di nocciole
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 20 gr di zucchero in granella
Istruzioni
  1. Versare in una ciotola 140 gr di farina manitoba, 5 gr di lievito di birra e, mescolando con una frusta, aggiungere a filo 40 gr di latte.
  2. Sempre mescolando con la frusta, aggiungere 100 gr d’acqua.
  3. Coprite l’impasto con della pellicola trasparente e fatelo lievitare nel forno spento per almeno 2 ore.
  4. Non appena l’impasto sarà lievitato, trasferitelo nella ciotola di una planetaria ed unite 20 gr di zucchero.
  5. Azionare la macchina ed incorporare 100 gr di farina manitoba poco alla volta, fino a farla assorbire completamente.
  6. Aggiungere 20 gr di burro, poco alla volta, continuando a mescolare.
  7. Trasferire l’impasto su un piano da lavoro e lavoratelo per qualche istante.
  8. Trasferire l’impasto in una ciotola, coprire con la pellicola trasparente e lasciar lievitare in forno spento per almeno 1 ora e mezza.
  9. Mettere l’uvetta in ammollo in acqua fredda per 10 minuti circa.
  10. Versare l’impasto lievitato nella ciotola della planetaria, unire 120 gr di zucchero e mescolare.
  11. Continuando a mescolare, unire 210 gr di farina, poco alla volta.
  12. Aggiungere 15 gr di sale e 80 gr di burro, conitnuando a mescolare.
  13. Aromatizzare con i semi di una bacca di vaniglia e le scorze di arancia candita tagliate a cubetti.
  14. Scolare l’uvetta, unirla all’impasto ed amalgamare il tutto per circa 20 minuti, in modo che l’impasto finale risulti omogeneo.
  15. Trasferire l’impasto in una ciotola, ricoprire con la pellicola trasparente e lasciar lievitare in frigo per 16 ore circa.
  16. Trascorse le 16 ore, trasferite l’impasto nel forno spento e lasciatelo lievitare per altre 2 ore.
  17. A questo punto, dividere l’impasto in due parti: una da 200 gr, per formare le ali, ed una da circa 670 gr, per il busto della colomba.
  18. Posizionare l’impasto per il busto nella parte più lunga dello stampo.
  19. Dividere in due l’impasto restante, posizionatelo negli spazi per le ali e lasciate lievitare in forno spento per 3 ore e mezza circa.
  20. Nel frattempo, versare le mandorle e le nocciole in un mixer, unire lo zucchero di canna e frullare il tutto.
  21. Trasferire il trito di mandorle e nocciole nella planetaria, aggiungere la farina di mais, l’amido di mais, l’albume e lavorare il tutto con la frusta per qualche minuto, ottenendo così la glassa per decorare.
  22. Cospargere la glassa sulla superficie della colomba e guarnire con mandorle e zucchero in granella.
  23. Cuocere la colomba in forno statico a 160° per 50-60 minuti.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *