LastMinuteSottoCasa

Combattere lo spreco alimentare con un’app? Ecco LastMinuteSottoCasa

LastMinuteSottoCasaCombattere lo spreco alimentare unendo commercianti con prodotti alimentari in eccedenza e clienti in aree limitrofe: è l’idea nata da due innovatori torinesi, il progetto LastMinuteSottoCasa (LMSC). Un portale nato all’interno dell’Incubatore I3P del Politecnico di Torino che si è evoluto in un App che utilizza la logica della geolocalizzazione e del marketing di prossimità. Gli esercenti di prodotti alimentari in eccedenza informano con immediatezza i consumatori che si trovano in aree limitrofe, che possono approfittare della promozioni in corso.

L’app (per Android e iOS) e il portale (www.lastminutesottocasa.it) danno la possibilità al cliente di indicare il raggio di azione da cui vogliono ricevere le proposte e la tipologia di negozio, ricevendo quindi solo offerte in aree limitrofe

Grazie a LMSC le ricadute in ambito di ecosostenibilità sono ampie: ogni mese circa due tonnellate e mezzo di prodotti alimentari non finiscono al macero.

Allora cosa aspettate? Noi l’abbiamo già scaricata sui nostri smartphone!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *