Diete detox

Diete detox, la fine di un mito: inutili e in alcuni casi anche dannose. Meglio l’attività fisica

Abbiamo spesso parlato di diete detox: questo tipo di diete rientra in un gruppo di regimi alimentari studiati al fine di disintossicare l’organismo da agenti contaminanti nocivi per la salute presenti nella maggior parte degli alimenti: additivi, pesticidi, inquinanti come piombo e mercurio. Le diete detox vanno molto di moda e sono principalmente basate sul consumo di frutta e verdura, cereali e legumi; ma spesso vengono integrate con frullati di erbe e verdure per purificare l’organismo dalle tossine.

Secondo un gruppo di ricercatori inglesi del Milton Keynes Hospital, le diete disintossicanti non solo non hanno efficacia alcuna bensì, in alcuni casi, possono rivelarsi addirittura dannose. A confermare la loro tesi un recente caso di donna ricoverata in ospedale che era svenuta e aveva avuto un attacco epilettico dopo aver bevuto un cocktail di erbe a base di latte di cardo, I-teanina, glutammina, verbena, radice di valeriana, acqua, tè verde e salvia.

Questi esperti inglesi consigliano, invece, sana attività fisica. In un documento redatto dall’Associazione dei Dietisti britannici, si dichiara che il concetto stesso di disintossicazione è assurdo: non esistono pillole o bevande miracolose che lo fanno. Il corpo ha un sistema di disintossicazione “proprietario” con cui si purifica e rimuove le scorie e tossine nocive.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *