Dieta Detox

Dopo le Feste? Una dieta disintossicante

Con le vacanze natalizie e il Capodanno il nostro corpo si è abituato a mangiare “tanto e troppo” e sarebbe necessario seguire una dieta disintossicante, la cosiddetta dieta Detox.
A sostenerlo è l’Associazione Nazionale Dietisti (ANDID) che indica come metodo disintossicante un’alimentazione a base di frutta e verdure in modo da eliminare le tossine accumulate nel corso delle festività. La dieta Detox può essere poi propedeutica per iniziare altre diete, ma senza avere l’iniziale preoccupazione dell’aumento di peso.

Mangiare tanto e “male”, durante il periodo delle festività, ha provocato l’aumento di colesterolo e trigliceridi che, a lungo andare, può comportare problemi al fegato. L’utilizzo di condimenti grassi e di bevande alcoliche ha provocato disturbi allo stomaco, alle mucose e all’intestino: vi ci riconoscete? E’ giunto quindi il tempo di “disintossicarsi“: molta acqua, cibi ricchi di proteine (meglio se vegetali) con condimenti semplici e attività fisica.

Con la dieta Detox ci si concentra sulla riduzione di grassi, zuccheri e alcool, eliminando quindi alimenti con condimenti eccessivi e carboidrati introducendo proteine vegetali come legumi, cereali e fibre.
Inoltre si possono accompagnare queste pietanze con bevande calde, come le tisane, utili per ridurre la pesantezza (ottima quella al finocchio) e calmare l’intestino. Il consiglio è di mangiare verdure bollite o cotte al vapore, cotte con olio extra vergine d’oliva.

Uno degli effetti collaterali di cui risentirete saranno lievi cefalee, dovute alla carenza di zucchero nel sangue, ma superati i primi momenti, il vostro corpo vi ringrazierà e potrete poi seguire altre diete, molto più varie nel tipo di alimenti: e perchè no, una sana dieta mediterranea.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *