Gnocchi casentinesi

Gnocchi casentinesi

Gnocchi casentinesi
 
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
Gli gnocchi casentinesi sono un primo veloce da preparare e saporiti, tipici della zona vicino ad Arezzo, si possono anche condire semplicemente con burro e salvia, o con un buon ragù.
Autore:
Dosi: per 4 persone
Ingredienti
  • 400 gr di ricotta
  • 400 gr di spinaci
  • 60 gr di grana grattugiato
  • 100 gr di mollica
  • 2 uova
  • Noce moscata q.b.
  • 100 gr di farina bianca
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 1 rametto di basilico
  • 20 ml di olio d'oliva
  • 40 gr di sale grosso
  • Sale fino q.b.
  • Pepe in grani q.b.
Istruzioni
  1. Lessare gli spinaci per 5 minuti in una pentola con l’acqua leggermente salata, poi scolarli, strizzarli e tritarli finemente.
  2. Amalgamarli una terrina con la ricotta ben scolata, il formaggio grana, la mollica di pane rinvenuta in acqua calda e strizzata, le uova, il sale e il pepe.
  3. Aggiungere una grattugiata di noce moscata e la farina, tenendone una cucchiaiata, poi formare delle palline come noci e passarle nella farina rimasta.
  4. Portare a bollore 4 litri di acqua con il sale grosso, tuffare gli gnocchi e scolarli quando tornano a galla con un mestolo forato.
  5. Sobbollire la passata di pomodoro con olio, basilico e un pizzico di sale.
  6. Condire gli gnocchi e servirli caldi.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *