Involtini di tacchino con patate, ricotta e pancetta

Involtini di tacchino con patate, ricotta e pancetta

Involtini di tacchino con patate, ricotta e pancetta
 
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
Gli involtini di tacchino con patate, ricotta e pancetta sono un antipasto molto veloce da preparare e di gran gusto. Ideali per quando si ha poco tempo ma si vuole gustare qualcosa di sfizioso.
Autore:
Dosi: per 4 persone
Ingredienti
  • 300 gr di patate
  • 24 fette di tacchino
  • 12 fette di Emmentaler
  • 50 gr di pancetta affumicata
  • 100 gr di ricotta
  • 15 ml d’olio extravergine d’oliva
  • 180 ml di latte
  • 1 carota
  • 1 uovo
  • Maggiorana q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe bianco q.b.
Istruzioni
  1. Pelare ed affettare le patate a dadini e tagliare la pancetta a cubetti.
  2. Mettere i dadini di patate in un pentolino con il latte, unire la noce moscata, salare e cuocere per 15 minuti circa.
  3. Versare le patate in un mixer, unire la ricotta, le foglie di maggiorana e frullare il tutto.
  4. Trasferire la crema di patate in una ciotola ed unire i cubetti di pancetta.
  5. Sovrapporre leggermente due fette di tacchino, adagiare una fetta di Emmentaler al centro, spalmare la crema di patate e ripiegare i bordi delle fette di tacchino verso il centro.
  6. Pelare la carota e ricavare 24 striscioline sottili e lunghe.
  7. Scottare le striscioline di carota in acqua bollente ed immergerle in una ciotola colma d’acqua e ghiaccio.
  8. Adagiare gli involtini su un tagliere ed avvolgere le striscioline di carota, incrociandole e formando un nodo in cima, in modo da tenerli chiusi.
  9. Trasferire gli involtini su una teglia ricoperta con carta da forno, spennellare la superficie con l’uovo sbattuto e cuocere in forno statico a 180° per 10 minuti circa.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *