Involtini di verza e pancetta

Involtini di verza e pancetta

Involtini di verza e pancetta
 
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
Gli involtini di verza sono un piatto tipico del Nord d’Italia, composto da verza ripiena di carne. Originariamente la carne usata era presa da avanzi di salumi o arrosti, in questo caso useremo la saporitissima pancetta, perfetta in ogni occasione. 1
Autore:
Dosi: per 4 persone
Ingredienti
  • 16 foglie di verza larghe
  • 300 gr di noce
  • 100 gr di pancetta affumicata
  • 16 fette di fontina tagliata sottile
  • Salvia q.b.
  • 150 gr di burro
  • 2 bicchieri di vino bianco
Istruzioni
  1. Lavare e asciugare le foglie di verza, stendendole su un tagliere, appiattendole con la mano.
  2. Tagliare le noci a tocchetti e avvolgere ogni tocchetto prima in una fetta di pancetta affumicata, poi in una di fontina.
  3. Adagiare un involtino al centro di una foglia di verza e avvolgerlo in quest’ultima dopo averlo aromatizzato con una foglia di salvia, quindi fissare l’involtino con uno stecco da cucina o degli stuzzicadenti.
  4. Preparare nello stesso modo tutti gli involtini e metterli a cuocere in una padella con il burro, poi, dopo 5 minuti di cottura, voltarli e bagnarli con il vino, quindi coprire la pentola e proseguire la cottura finché tutto il vino non sarà evaporato.
  5. Servire caldo!

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *