Lasagne ragù di coniglio e funghi

Lasagne con ragù di coniglio e funghi

Lasagne con ragù di coniglio e funghi
 
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
Delle gustosissime lasagne con ragù di coniglio e funghi, un piatto fatto appositamente per il pranzo di Pasqua
Autore:
Dosi: per 4 persone
Ingredienti
  • 500 gr di lasagne
  • 800 gr di coniglio
  • 6 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 ½ cipolla
  • 2 gambi di sedano
  • 2 carote
  • 560 ml di vino bianco
  • 500 gr di pomodori pachino
  • 100 gr di olive taggiasche denocciolate
  • Parmigiano reggiano grattugiato q.b.
  • 1 rametto di rosmarino
  • 3 foglie di salvia
  • 2 rametti di timo
  • 4 grani pestati di ginepro
  • 400 gr di funghi chiodini
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 750 ml di latte
  • 70 gr di farina
  • 50 gr di burro
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
Istruzioni
MARINATURA DEL CONIGLIO:
  1. Mondare e tagliare grossolanamente mezza cipolla e un gambo di sedano. Metterli in una ciotola capiente ed unire i rametti di rosmarino, il timo, uno spicchio d’aglio, qualche grano di pepe nero e le bacche di ginepro.
  2. Tagliare la carne di coniglio a cubetti ed unirla alle spezie.
  3. Ricoprire il tutto con il vino bianco, sigillare la ciotola con della pellicola trasparente e lasciar marinare in frigo per tutta la notte o per almeno due ore.
BRODO DI CONIGLIO:
  1. Riempire un tegame di acqua, aggiungere le ossa del coniglio, una cipolla, un gambo di sedano, una carota, un pizzico di sale e far bollire a fuoco basso per un’ ora.
PREPARAZIONE DEI FUNGHI:
  1. Lavare, pulire e cuocere i funghi per qualche minuto in un padella ampia, in cui avrete fatto soffriggere uno spicchio d’aglio tritato con un filo d’olio.
  2. Aggiustare di sale e pepe, aggiungere il prezzemolo tritato e spegnere il fuoco.
RAGU’ DI CONIGLIO:
  1. Tritare finemente il timo, il rosmarino, la salvia, l’alloro e tenerli da parte.
  2. Tritare finemente una cipolla, mezza costa di sedano, una carota e rosolare il tutto in una padella ampia con un filo d’olio ed uno spicchio d’aglio.
  3. Scolare il coniglio dalla marinatura e farlo rosolare per 15 minuti circa con il trito di sedano e carota, unendo anche le spezie tritate precedentemente.
  4. Sfumare la carne con del vino bianco e farlo evaporare.
  5. Aggiungere il brodo di coniglio di tanto in tanto, cuocendo con il coperchio per circa un’ ora, fino a qaundo la carne non risulterà ben tenera.
  6. Lavare e tagliare a spicchi i pomodori pachino e verso la fine della cottura uniteli al coniglio con le olive taggiasche.
  7. Aggiustare di sale e pepe e spegnere il fuoco.
PREPARAZIONE DELLA BESCIAMELLA:
  1. Scaldare il latte in un tegame, unire la noce moscata grattugiata e salare e pepare a piacere.
  2. In un tegame a parte fate sciogliere il burro a fuoco dolce, unite la farina e mescolate con una frusta.
  3. Non appena il composto sarà diventato più denso, unite il latte caldo e continuate a mescolare con la frusta a fuoco dolce per addensare la besciamella.
COMPOSIZIONE DELLA LASAGNA:
  1. Irrorare una teglia con un filo d’olio, versare uno strato di besciamella e adagiare uno strato di lasagne. Condire con uno strato di ragù e con due o tre cucchiai di funghi, ricoprire il tutto con il parmigiano reggiano grattugiato e con qualche cucchiaio di besciamella. Ricominciare con un altro strato di lasagne, proseguire nello stesso ordine fino al termine degli ingredienti e ricoprire il tutto con il parmigiano reggiano grattugiato e qualche cucchiaio di besciamella.
  2. Cuocere le lasagne in forno statico a 200° per 30 minuti circa.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *