Lasagne di pesce

Lasagne di pesce

Lasagne di pesce
 
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
Le lasagne di pesce sono un primo piatto ideale per le feste, per condividere un buon pranzo in famiglia o tra amici. In ogni caso i vostri ospiti ne rimarranno conquistati!
Autore:
Dosi: per 6 persone
Ingredienti
  • 350 gr di lasagne
  • 60 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 3 rametti di timo
  • 200 gr di calamari
  • 300 gr di coda di rospo
  • 800 gr di polpo
  • 800 gr di gamberi
  • 2 spicchi d’aglio
  • 65 gr di vino bianco
  • 80 gr d’olio extravergine d’oliva
  • 500 ml d’acqua
  • 50 gr di farina
  • Sale q.b.
Istruzioni
  1. Sciacquare il polpo sotto l’acqua corrente fredda, strofinando con le mani la testa e i tentacoli, sia all'esterno che all'interno.
  2. Asciugare il polpo con della carta da cucina e con un coltello incidete la sacca all’altezza degli occhi per eliminarli.
  3. Con un coltellino incidete intorno alla bocca del polpo, scavate l'interno con la punta del coltellino ed estraete il becco.
  4. Battere con un batticarne sul polpo per 10 minuti.
  5. Sciacquare nuovamente il polpo sotto l’acqua corrente fredda ed estrarre le interiora dalla sacca, lavandola poi accuratamente all'interno.
  6. Prendere una pentola capiente dai bordi alti, riempitela d’acqua e portate ad ebollizione.
  7. Mettere il polpo a cuocere nella pentola per circa 30 minuti e prima di scolarlo, verificate la cottura infilzando la carne con una forchetta.
  8. Scolare, far intiepidire il polpo e trasferitelo su un tagliere.
  9. Con un coltello dividete la testa dai tentacoli e iniziate a tagliare questi ultimi procedendo poi con il resto.
  10. Sciacquare i calamari, staccare la testa dal mantello e rimuovere la penna di cartilagine che si trova all’interno.
  11. Rimuovere le pinne e le interiora dei calamari, sacca d’inchiostro compresa, e con l’aiuto di un coltellino eliminare la pelle esterna.
  12. Separare i tentacoli dal resto e privateli del dente, premendo il tentacolo per espellerlo.
  13. Rimuovere infine la pelle dai tentacoli e tenere da parte.
  14. Sciacquare i gamberi sotto l’acqua corrente, staccare la testa e il carapace, ovvero la corazza che protegge le carni, sfilandola delicatamente con le dita, e conservare gli scarti.
  15. Staccare e tenere tra gli scarti anche la coda.
  16. Togliere il filamento nero, ovvero l’intestino interno, incidendo il dorso del gambero con un coltellino ed eliminatelo.
  17. Far cuocere gli scarti dei gamberi in un pentolino con olio ed aglio.
  18. Aggiungere l’acqua e far cuocere per 7-8 minuti.
  19. Scolare il tutto con l’utilizzo di un colino e tenere da parte il liquido ottenuto.
  20. In un pentolino miscelare bene olio e farina evitando di formare grumi.
  21. Unire il fumetto e fate cuocere fino ad ottenere una consistenza densa e cremosa.
  22. Mettere da parte la salsa, coprendola con la pellicola da cucina.
  23. Tagliare i pesci per procedere alla cottura.
  24. In una padella fate scaldare olio e aglio e fate cuocere per pochissimo tempo i calamari.
  25. Aggiungere i gamberi mescolando bene e condite tutto con sale e pepe.
  26. Aggiungere la coda di rospo sminuzzata e in ultimo unite il polpo cotto.
  27. Sfumare con il vino bianco e lasciate cuocere fino a farlo evaporare.
  28. Stendere sul fondo di una pirofila un velo di salsa, sul quale porrete i fogli di lasagna.
  29. Cospargere con il formaggio, distribuire la farcitura di pesce coprendo in modo omogeneo, coprire con la pasta e proseguire con salsa e formaggio.
  30. Procedere con gli strati successivi e terminate con il pesce, arricchendo con gamberi interi, ciuffi di polpo e di calamaro.
  31. Cospargere infine con il timo ed infornare in forno statico preriscaldato a 170° per 10 minuti.
  32. Al termine di questi 10 minuti, continuare la cottura per altri 5 minuti in modalità grill per dorare la superficie.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *