Pasta alla sorrentina

Pasta alla sorrentina

Pasta alla sorrentina
 
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
La pasta alla sorrentina è un primo tipico della cucina campana, ma apprezzato in tutto il mondo. La preparazione e alcuni ingredienti utilizzati ricordano quelli che si usano per preparare la famosa pizza margherita, quindi si tratta di un primo economico, sostanzioso e molto gustoso.
Dosi: per 4 persone
Ingredienti
  • 350 gr di pasta corta come pipe o penne rigate
  • 4 pomodori maturi perini di San Marzano o ramati
  • 10 foglie di basilico
  • 300gr di mozzarella di bufala o fiordilatte
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b
  • Pepe q.b
Istruzioni
  1. Innanzitutto lavare i pomodori, farli scottare in acqua non ancora bollente in un pentolino per pochi secondi quindi scolarli, pelarli e tagliarli a spicchi, poi eliminare i semi e la parte acquosa e tagliarli a dadini.
  2. Sgocciolare la mozzarella e ridurla a dadini della stessa dimensione di quelli dei pomodori.
  3. Pulire il basilico con un panno umido, sminuzzarlo con le mani e aggiungerlo ai dadini di pomodori e mozzarella.
  4. Con un pizzico di sale, una macinata di pepe e i 6 cucchiai di olio d’oliva, lasciare a riposare i pomodori e la mozzarella mescolando di tanto in tanto.
  5. Nel frattempo mettere sul fuoco 3 litri d’acqua con 30 gr di sale, quando bollirà aggiungerci la pasta e cuocerla al dente.
  6. Scolata la pasta e messa in una zuppiera, versarci sopra il sugo preparato, a crudo. Mescolare bene il tutto e servire in tavola.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *