Pizzette fritte

Pizzette fritte

Pizzette fritte
 
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
Piatto povero tipico della Campania, la pizza fritta nacque in un periodo di crisi in cui avere i forni a legna era un lusso; le donne iniziarono a friggere la pasta per rivenderla e aiutare l’economia familiare. Può essere considerata un antipasto o un piatto unico.
Dosi: per 4 persone
Ingredienti
  • 250 gr di farina 0
  • 250 gr di farina 00
  • 3,5 gr di lievito di birra disidratato/ 10 gr se fresco
  • 300 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Olio d’arachidi q.b.
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 400 gr di pomodori pelati
  • Olio d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Parmigiano reggiano grattugiato q.b.
Istruzioni
  1. Preparare l’impasto base per la pizza: versare l’acqua, il sale e l’olio in una ciotola e mescolare; in un’altra ciotola setacciare la farina, unire il lievito di birra e lo zucchero.
  2. Versare parte del composto di acqua e olio al centro della farina. Impastare con le mani e integrare man mano la restante acqua e della farina fino a quando l’impasto non sarà, morbido, liscio ed elastico. lasciare l’impasto a riposare per un paio d’ore a forma di palla in una ciotola coperto con la pellicola trasparente in un luogo come il forno spento.
  3. Intanto preparare il sugo per condire le pizzette, versando in una padella l’olio e mettendo a soffriggere l’aglio e la cipolla tritata, infine aggiungere i pomodori pelati e lasciar cuocere una ventina di minuti per far restringere la salsa.
  4. Riprendere l’impasto lievitato e dividerlo in 12 palline da 60 gr ciascuna, disponendole su una teglia rivestita di carta da forno e ricoprirle con la pellicola trasparente per lasciarle a lievitare un’oretta senza che si induriscano, poi prendere le palline e schiacciarle al centro, lasciando i bordi più spessi .
  5. Friggere le pizzette in abbondante olio d’arachidi facendo dorare entrambi i lati e scolarle. A questo punto porle sulla carta assorbente e condirle con il sugo di pomodoro, una spruzzata di parmigiano e qualche foglia di basilico.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *