Porceddu arrosto

Porceddu arrosto

Porceddu arrosto
 
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
Il porceddu è una delle più celebri e apprezzate specialità della cucina sarda che finalmente è possibile degustare anche al di fuori dei confini della Sardegna.
Autore:
Tipo di cucina: Cucina Regionale Sarda
Ingredienti
  • Un porcetto da latte di circa 6kg
  • Aromi vari (timo, mirto, alloro, finocchio selvatico sardo)
Istruzioni
  1. Per prepararlo è necessario uno spiedo girevole su fuoco e di un vero porcetto da latte.
  2. Prima della cottura occorre imbottirlo e coprirlo di aromi, come mirto, timo, l’alloro ed il tradizionale finocchio selvatico sardo.
  3. Successivamente si consiglia di lasciarlo aromatizzare qualche ora, meglio mezza giornata.
  4. Prima di tutto pulite la pelle dalle setole più grandi e bruciate sul fuoco le rimanenti.
  5. Lavatelo, asciugatelo e infilzatelo nello spiedo sul fuoco ad una distanza di circa mezzo metro.
  6. Prima di iniziare a girarlo, fatelo cuocere molto bene nella parte della pancia.
  7. Poi iniziate la fase della cottura omogenea, durante la quale sarà fondamentale farlo girare sullo spiedo e irrorare di tanto in tanto il maialino con il lardo sciolto e gli aromi utilizzati per la marinatura.
  8. Ricordatevi anche di salarlo e peparlo prima del termine della cottura.
  9. Prima di servirlo, rigorosamente ben caldo, affettatelo e presentatelo su un piatto di portata, decorando il piatto con 1 bel rametto di mirto.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *