Saltare la colazione fa dimagrire, sarà vero?

Siamo ormai arrivati alla famigerata prova costume e in molti si domandano se saltare la colazione sia la scelta giusta.

Un’alimentazione sana ed un corretto stile di vita sano sono alla base del benessere psicofisico di ognuno di noi ma non tutti riescono a conciliare lavoro, famiglia e regole alimentari.

Mantenere il peso forma non dovrebbe essere un obiettivo legato esclusivamente alle diete mordi e fuggi prima delle vacanze estive ma un must da preservare tutto l’anno.

Veniamo alla colazione. Non c’è nulla di più sbagliato che saltare questo importante pasto, forse il più importante dell’intera giornata.

Per una colazione vincente occorre fornire al proprio corpo il corretto apporto calorico che servirà a “far accedere il motore” e svegliare il metabolismo.

Quali sono gli ingredienti corretti di una colazione da campioni? Indubbiamente la frutta fresca o quella secca. Nel primo caso sono consigliati agrumi come pompelmo, arancia e frutti come banana e pesche. Per quanto riguarda la frutta secca invece la soluzione migliore sono le mandorle e le noci. La frutta, fresca o secca che sia, è una grande fonte di vitamine, fibre, proteine e naturalmente di antiossidanti oltre che di acidi grassi fondamentali per fornire l’energia per la giornata.

Oltre alla frutta, nella lista degli alimenti amici della colazione, troviamo latte e derivati come ad esempio lo yogurt. Per gli intolleranti o semplicemente per chi non ama il latte come i vegani, possono essere introdotti sostituti come il latte di avena, mandorle, nocciola, soia o riso.

Ovviamente potete creare delle gustosissime macedonie di frutta fresca, secca e yogurt. Anche i cereali sono un’ottima alternativa per sostituire la frutta secca ma attenzione, è sconsigliato usare i cereali ricchi di zuccheri e cioccolata ma è bene preferire quelli integrali e non lavorati.

Anche una fetta di pane tostato è ammessa in una colazione dietetica, l’importante è mixare correttamente tutti gli alimenti visti fino a qui  non esagerare ovviamente nelle quantià.

Ricapitolando: per arrivare in spiaggia non è necessario saltare la colazione, anzi, è fondamentale al fine di fornire al corpo tutto il carburante per iniziare la giornata nel migliore dei modi.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *