Sformatino di carciofi

Sformatino di carciofi

Sformatino di carciofi
 
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
 
Molto leggero grazie anche al basso contenuto calorico del carciofo, questo sformato è un gustoso antipasto vegetariano adatto sia all'inverno che alla primavera, facile e di grande effetto anche nei pranzi importanti come quello di Pasqua.
Dosi: per 4 persone
Ingredienti
  • 4 carciofi
  • 200 ml di latte
  • 2 uova
  • 40 g di parmigiano
  • 40 gr di farina
  • 1 spicchio d’aglio
  • 60 ml di vino bianco
  • Menta
  • Olio extravergine d’oliva
  • Pangrattato q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
Istruzioni
  1. Pulire i carciofi e tagliarli a spicchi, poi farli saltare in pentola con due cucchiai d’olio, lo spicchio d’aglio, le foglioline di menta, sale e pepe a piacere, quindi sfumare con il fino bianco e lasciar cuocere bene.
  2. Aggiungere ai carciofi la farina e far rosolare il tutto, poi unire il latte e lasciar cuocere per circa 5 minuti.
  3. Togliere la padella dal fuoco, unire il parmigiano, le due uova e mescolare.
  4. Intanto ungere con dell’olio 4 stampini, spolverarli con il pangrattato e versarci il composto.
  5. Cuocere gli sformatini a bagno maria in forno a 160° per circa 20 minuti, poi servirli come antipasto.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *